Storia del Gruppo

old1
pudim5
pudim-acordeon
pinatti-pudim
tony-pudim2
leopoldinha
leopoldinha1
leopoldinha2

STORIA DEL GRUPPO

 

Il gruppo Soluna viene fondato a Roma nel 1995 da Osvaldo Henrique Pereira da Silva (Mestre Pudim).
È uno dei primi gruppi di capoeira in Italia ed oggi può vantare il primato nazionale sia in termini di numerosità che di insegnanti, formati direttamente da Mestre Pudim, che diffondono l’arte della Capoeira nella Capitale e non solo.
Oggi il gruppo è responsabile dell’organizzazione di due dei più grandi eventi di capoeira in Italia, che si tengono ogni anno il primo fine settimana di giugno e l’ultimo di novembre e vedono la partecipazione di numerosi maestri ospiti provenienti dall’Italia, dall’Europa e dal Brasile.
Grazie allo sforzo dei numerosi insegnanti, anche italiani, del gruppo, la scuola di capoeira Soluna oggi vanta una diffusione capillare sul territorio della città di Roma, oltreché sedi distaccate in Emilia-Romagna e persino in Olanda.
L’approccio all’insegnamento della capoeira, nel gruppo Soluna, riflette in primis la formazione accademica di Mestre Pudim, laureato in Educazione Fisica presso l’Università Federale di Santa Maria (RS). L’idea di base è che la pratica della capoeira debba poter essere svolta da tutti, a prescindere dall’età e dal sesso, nel rispetto delle specificità individuali e delle caratteristiche fisiche di ciascun allievo. A tal fine è molto importante un’adeguata preparazione fisica, atta a preparare efficacemente il corpo e a preservarlo da eventuali traumi, nell’ottica di poter garantire una pratica costante e duratura nel tempo.
Non va tuttavia dimenticato che la capoeira, oltre ad essere arte marziale ed attività fisica, deve essere anche divertimento, socializzazione ed integrazione, ed è per questo che nell’insegnamento viene dato ampio spazio alla pratica musicale, al canto, all’espressività e alla capacità di comunicare e stare in relazione con tutti.
Proprio alla luce di ciò, il gruppo Soluna ritiene molto importante lavorare con la capoeira anche sulla fascia dei bambini in età scolare e sui ragazzi della fascia preadolescenziale ed adolescenziale, consentendo, attraverso il gioco, attività principale di ogni bambino, di sviluppare in lui autostima, disciplina e capacità relazionali.

a Roma dal 1994